Le Terme di Saint Vincent

La Val d’Aosta ti invita a scommettere sul benessere con le terme di Saint Vincent.

Una struttura moderna, all’avanguardia per il ricco ventaglio di cure e “coccole” per gli ospiti, sorge sul territorio bagnato dalle benefiche acque della fonte minerale.

Nell’ambito di un tour tra le più gettonate località turistiche dell’arco alpino a ridosso della Svizzera, è una tappa consigliata per fare il pieno di relax ed energie.

Il complesso termale costruito attorno a quella rara e preziosa risorsa naturale che un tempo era nota come “Fons Salutis” accoglie i suoi visitatori in un clima ideale.

Dalla collocazione geografica alla tipologia di servizi offerti al pubblico, ogni aspetto depone a favore della scelta di una sosta rigenerante di qualche giorno.

Persino il design degli ambienti rispetta l’armonia del contesto in cui il centro di cura si colloca valorizzandone le caratteristiche.

Soltanto immergendoti in una delle vasche interne con vista panoramica sulla vallata ti renderai conto della bellezza di questo posto!

Oltre a tre piscine interne comprensive di idromassaggi, percorsi vascolari e altrettante saune, avrai a disposizione docce emozionali, bagni di vapore e solarium con jacuzzi.

Le Terme di Saint Vincent: un tuffo nel relax più esclusivo

Vuoi qualcosa in più?

No problem: nella stessa area troverai una spettacolare zona relax e (al piano terra) un esclusivo bar su due livelli impreziosito dal panorama circostante.

Come se non bastasse, i locali delle terme ospitano eventi extra, di vario genere, sia all’interno che negli spazi esterni altrettanto accoglienti.

Non esiste periodo dell’anno che non sia adatto a un’esperienza del genere, da vivere intensamente per ritemprarsi a tutti gli effetti.

La sorgente nasce a un’altitudine di 600 metri sul livello del mare, nel fazzoletto di terra che collega il letto del fiume Dora Baltea con il Val d’Ayas.

Le Terme di Saint Vincent, benessere e tante emozioni

Saint Vincent offre una invidiabile serie di attrazioni turistiche, a partire dal famoso casinò che calamita migliaia di giocatori ogni anno.

Nella lunga stagione invernale ma non solo, ci si può dedicare all’attività sciistica accedendo alle vicine piste innevate dei prestigiosi impianti valdostani.

Quando le condizioni climatiche sono favorevoli, escursioni e appuntamenti di trekking vanno per la maggiore coinvolgendo singoli e comitive organizzate.

Se la vacanza dura più di un paio di giorni, vale la pena poi di mettersi in cammino per andare alla scoperta di castelli feudali e dei borghi antichi che caratterizzano la regione.

Vuoi goderti un soggiorno coi ficchi alla Maison Tissiere?

La distanza del centro termale dalla frazione di Antey-Saint-André è di circa 14 km, corrispondenti a una ventina di minuti in auto tramite strada regionale 46 della Valtournenche.

A Saint Vincent si arriva dall’autostrada Torino-Aosta, con uscita a Chatillon-Saint Vincent, svolta verso destra e direzione Soleil.

Non esitare a scoprire le nostre esclusive offerte!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>