cosa fare a torgnon

Se t’interessa avere qualche idea in più su cosa fare a Torgnon, inizia a conoscerne i mille pregi!

Si tratta di un borgo davvero molto suggestivo con una meravigliosa vista sul Cervino.

Basterebbe già questo per rendere questo paesino della Valle D’Aosta la cornice ideale per una vacanza da sogno.

Una località di quelle capaci di farti “staccare la spina”, rimettendoti in pace con te stesso e con il mondo.

Eppure, al di là della splendida architettura alpina e della vista niente male, Torgnon ha molto altro da offrire.

Cosa fare a Torgnon: divertimento sulla neve

È innegabile che la neve sia uno degli elementi centrali del turismo a Torgnon.

Questo delizioso borgo è piacevolissimo anche in estate e in primavera, con i suoi colori brillanti e vivaci.

Ma è d’inverno che raggiunge senza ombra di dubbio il massimo dello splendore.

Gli impianti sciistici di Torgnon sono tutti degni di nota.

Esiste un comprensorio di piste da sci con venticinque chilometri di piste adatte ad livello.

Che tu sia un principiante, un appassionato alle prime armi o un campione, troverai il tuo divertimento su misura.

Impedibili gli itinerari da fare con le ciaspole per scoprire i segreti della montagna e vivere un’esperienza indimenticabile.

Si va fino al santuario di Saint-Evance o fino alle Grandes Montagnes, si scoprono deliziosi villaggi.

Tra tutti, quello di Etirol e si ammirano paesaggi unici, da mozzare il fiato: la ciaspolata è un’esperienza che merita.

Vale una nota anche il Winter Park: un parco giochi sulla neve per tutta la famiglia in cui possono divertirsi sia i bambini che i più grandi.

Cosa fare a Torgnon, scegliendo il relax e la natura

Torgnon regala splendidi paesaggi e tante attrazioni anche in termini di contesti paesaggistici e relax.

Vale la pena risalire la strada che conduce al versante di Verrayes per arrivare a Champlong.

Ad attenderti ci sarà una splendida area pic-nic, attrezzata di tutto.

A Champolong è possibile, tra l’altro, fare dei gustosi barbecue immersi nel verde della pineta.

Qui troverai uno spazio per bambini ed è possibile rilassarsi osservando la media valle da un punto privilegiato.

C’è anche un laghetto di montagna che, da solo, vale la visita.

Cosa fare a Torgnon: prendi la funivia e arriva sul tetto d’italia

Si consiglia di prendere la funivia Buisson (una corsa ogni mezz’ora, dalle 7 alle 21, per almeno 15 persone).

Tappa intermedia a Chamois, delizioso paesino noto come uno dei comuni più alti d’Italia con i suoi 1815 metri slm.

Il percorso in funivia è confortevole ed emozionante.

Il paesaggio è splendido ed è possibile vedere flora e fauna tipiche del luogo, come i camosci sulle rocce.

La funivia si prende a Buisson che è a meno di 10 minuti a piedi da Torgnon.

Torgnon è a circa 50 minuti d’auto da Maison Tissiere.

Basta andare in direzione di Strada Regionale 46 della Valtournenche a Antey-Saint-Andrè.

Seguire la SR9 in direzione di Frazione Mongnod fino a Frazione Septumian per concludere il viaggio.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>